Regole del gioco

La poesia misteriosa

download video tutorial #LaPoesiaMisteriosa

 

Gioco poetico by EscaMontage

Regole del gioco:

Il gioco poetico si svolge in una manche. Lo scopo è quello di riconoscere #LaPoesiaMisteriosa attraverso il dibattito fra due concorrenti… si ma come?

Il gioco si suddivide in tre momenti. Il primo prevede la fase del reading, dove tre poeti leggeranno ognuno tre componimenti; alla fine della lettura inseriranno una quarta poesia anonima in uno chapeau. La seconda parte consiste nell’estrazione de #LaPoesiaMisteriosa che sarà letta da un attore o da un’attrice. La fase finale vede due partecipanti aprire il dibattito sullo stile della poesia anonima, con lo scopo di riconoscere a chi appartiene.

Il pubblico è invitato a: interagire, applaudire, partecipare e, all’occorrenza, lanciare ortaggi (possibilmente freschi)

Per partecipare:

1) I poeti

I poeti invieranno 3 poesie per il reding e quella anonima da inserire nello chapeau, all’e-mail escamontage.escmontage@gmail.com specificando in oggetto #LaPoesiaMisteriosa. Dovranno portare oltre le tre poesie anche quella anonima stampata su un foglio A4.

2) I concorrenti

Non è previsto inviare prima dello svolgimento del gioco le poesie, per evitare di agevolare l’analisi. I concorrenti si dovranno basare sull’ascolto delle poesie durante il reding e della lettura de #LaPoesiaMisteriosa per dibattere e riconoscere a chi appartiene.

Scopo del gioco:

Lo scopo del gioco è generare un discorso stimolante fra tutti i partecipanti, sulla poesia e sui diversi stili. Ponendo come fulcro l’ascolto del reading, si vuole dunque costruire un doppio livello di partecipazione, dove da un lato è necessario riflettere sulla metrica, le figure retoriche e più in generare sulle peculiarità dei singoli poeti, dall’altro si ha la possibilità di confrontarsi liberamente in un dibattito corale sula poesia.

Note per l’adesione:

Per chiunque voglia partecipare, inviare un’e-mail a escamontage.escmontage@gmail.com specificando in oggetto “partecipazione in qualità di poeta per la poesia misteriosa” o “partecipazione in qualità di concorrente per la poesia misteriosa”.