EscaMontaEditorial

EscaMontage Magazine N.0

1 Copertina copia

EscaMontage Magazine N.0, primo numero, in copertina foto di Roberto Guglielman

EscaMontage Magazine N.0 è  una pubblicazione aperiodica centrata su argomenti di arte e cultura.

EscaMontage Associazione Culturale No Profit (Presidente Iolanda La Carrubba – film maker, vicepresidente Sarah Panatta – giornalista) pubblica la rivista offrendo agli autori l’opportunità di avere visibilità in un magazine cartaceo, fresco ed originale, che si offre con alta qualità di contenuti, editing e grafica, tra cinema, poesia, fotografia, notizie, ricerca, interviste. Tra gli ospiti speciali dei primi tre numeri, pubblicati negli anni 2014/2015/2017, Antonio Catania, Aureliano Amadei, Marco Tullio BArboni, Lisa Bernardini, Giorgio Di Genova, Patrizia Veroli, Alexian Santino Spinelli, Eleonora Mazzoni, Davide Cortese, Eugenia Serafini, Iole Chessa Olivares.

Il Magazine esprime su carta il contemporaneo, attraverso contenuti trasversali quali letteratura, cinema, fashion, costume, interviste, saggi, e molto altro, esplorando la relazione tra i grandi fenomeni dell’attualità, lo sviluppo dell’arte visiva a partire dalle pitture rupestri fino ad arrivare a campagne pubblicitarie ad ampio spettro, divenendo osservatorio di integrazione e divulgatore di tendenze intellettuali.

In un preciso momento storico la grafica fu fortemente influenzata dai linguaggi delle avanguardie artistiche europee: in Italia tra Futurismo e Dadaismo, nell’Unione Sovietica i linguaggi nati con la Rivoluzione del 1917, in Germania il Bauhaus. Artisti quali Henri de Toulouse-Lautrec, Alphonse Mucha fino ad arrivare ai contemporanei street artist tra i quali il più influente ad oggi è Banksy, hanno rivoluzionato il messaggio pubblicitario innalzandolo fino a Espressione artistica. L’integrazione tra  i diversi spazi occupati dai caratteri tipografici e quelli destinati all’immagine diventano simbiotici, sintonizzandosi tra passato e futuro  rendendo il tutto un organismo complesso soggetto ai gusti individuali dell’immaginario collettivo. La configurazione grafica dell’EscaMontage Magazine N°0 è dunque volta alla trasformazione del prodotto editoriale in oggetto artistico, prestando particolare attenzione nel mantenere un equilibrio del rapporto tra la qualità e i costi di realizzazione ricercando il pregio estetico che possa disegnare una sua identità. A dare ulteriore valore sono le immagini di copertina che di volta in volta vengono firmate da prestigiosi autori.

La diffusione di “EscaMontage Magazine N.0” avviene tramite canali indipendenti, tra i quali tutti gli eventi dell’EscaMontage Film Festival Itinerante:
https://escamontage.wordpress.com/2014/04/30/film-festival-escamontage/
e in tutte le manifestazioni dove è ospite il Festival stesso.

I primi tre numeri del Magazine sono stati presentati presso spazi quali: la Biblioteca Aldo Fabrizi con patrocinio del circuito biblioteche di Roma Capitale, il Centro Gabriella Ferri di Roma con patrocinio del comune di Roma Capitale e di Zetema Cultura, l’Isola del Cinema di Roma a cura di Giorgio Ginori,  la sede FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori) a Roma, lo Studiolo di Eugenia Serafini a Roma, la Stazione del Cinema di Anguillara Sabazia (RM), la Galleria d’Arte dell’Associazione “A Trevignano Romano” di Giorgio De Rossi.


In catalogo:

EscaMontage Magazine N.0, primo numero

In prima di copertina una fotografia di Roberto Guglielman (v. sopra).

Interviste a Aureliano Amadei, Camilla Benvenuti, Lisa Bernardini, Giorgio Di Genova, Alexian Santino Spinelli

Poesie di: Leopoldo Attolico, Giorgina Busca Gernetti, Angela Campitelli, Iole Chessa Olivares, Ciro Cianni, Davide Cortese, Maria Antonella D’Agostino, Giuliana D’Annibale, Fernando Della Posta, Fausta Genziana Le Piane, Donatella Giancaspero, Annamaria Giannini, Gianni Godi, Fiore Leveque, Tiziana Marini, Monica Martinelli, Matteo Mingoli, Anita Napolitano, Patrizia Nizzo, Massimo Pacetti, Valerio Pedini, Martina Peloso, Lorenzo Poggi, Floriana Porta, Tommaso Putignano, Laura Quinzi, Antonella Rizzo, Marinella Rosin Beltramini, Maurizio Stasi, Michela Zanarella

Opere visive di: Davide Cortese, Fernando Della Posta, Pierstefano Durantini, Maurizio Fascetti, Fausta Genziana Le Piane, Roberto Guglielman, Iolanda La Carrubba, Mario La Carrubba, Lina Morici, Amedeo Morrone, Sarah Panatta, Laura Quinzi

Saggi di Antimina Chianese, Renato Fiorito, Iolanda La Carrubba, Monica Martinelli, Sarah Panatta, Lucia Pompili

 

EscaMontage Magazine N.0, secondo numero

Ospita in prima di copertina un collage di Fausta Genziana Le Piane, vincitrice del relativo concorso.

10393859_10204185489702926_6951248842681661630_n

 

Interviste a Antonio Catania, Patrizia Veroli

Saggi di Lisa Bernardini, Daniele De Angelis, Iolanda La Carrubba, Sarah Panatta, Lucia Pompili, Alexian Santino Spinelli

Poesie di: Antonella Antonelli, Andrew J.A. Bulfone, Vittorina Castellano, Iole Chessa Olivares, Luigi Corsi, Davide Cortese, Fernando Della Posta, Renato Fiorito, Iago, Fausta Genziana Le Piane, Tiziana Marini, Monica Martinelli, Marina Minet, Anita Tiziana Laura Napolitano, Lorenzo Poggi, Daniela Quieti, Antonella Rizzo, Marzia Spinelli, Patrizia Stefanelli, Therezinha Teixeira De Siqueira

Opere visive di: Antonella Antonelli, Davide Cortese, Fernando Della Posta, Pierstefano Durantini, Roberto Guglielman, Iolanda La Carrubba, Mario La Carrubba, Tiziana Marini, Lina Morici, Amedeo Morrone, Anita Tiziana Laura Napolitano, Sarah Panatta, Roberto Rondini

 

EscaMontage Magazine N.0, terzo numero

Realizzato in collaborazione con la FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori), ospita in prima di copertina, e per la prima volta anche in quarta di copertina, gli artisti vincitori del concorso dedicato.

In prima di copertina acrilico su tela di Valerio D’Angelo,

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

“Tu as raison, il est vraiment trop vulgaire”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In quarta di copertina fotografia di Fernando Della Posta

L'immagine può contenere: sMS

  

“Craco e campagna di Craco”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Numero dedicato alla memoria di Massimo Pacetti, autori e personaggi di spicco dell’arte e della cultura nazionale e internazionale.

Interviste a Marco Tullio Barboni, Patrizia Veroli

Saggi e interventi critici di Lisa Bernardini, Ugo De Angelis, Eleonora Mazzoni

Poesie di: Marco Belocchi, Carlo Bernardi, Alessandra Carnovale, Sabino Caronia, Mel Carrara, Diana Cavorso, Davide Cortese, Fabio D’Alessio, Carla De Angelis, Fernando Della Posta, Angela Donatelli, Franco Falasca, Renato Fiorito, Carla Guidi, Serena Maffia, Tiziana Marini, Monica Martinelli, Iole Chessa Olivares, Terry Olivi, Massimo Pacetti, Rita Pacilio, Lorenzo Poggi, Daniela Quieti, Luciana Raggi, Rosario Romeo, Irene Sabetta, Marino Santalucia, Emiliano Scorzoni, Eugenia Serafini

Opere visive di: Fabio D’Alessio, Alessandro greyVision, Mario La Carrubba, Lina Morici, Amedeo Morrone

 

Modalità di adesione:

Ogni autore che aderisce al magazine per le sezioni di poesia/racconti/fotografia/saggistica ha diritto ad uno sconto per l’acquisto delle successiva copie del magazine stesso, pari al 35 %. L’unico obbligo da parte dello stesso autore è l’acquisto di n. 1 copia del magazine, al prezzo di 12,75 €, a copertura di una o più sezioni. I dettagli per l’adesione saranno resi noti con la pubblicazione del nuovo Bando, per il quarto numero del Magazine.

Modalità di ritiro del Magazine

E’ possibile ritirare e acquistare copie del Magazine nel corso degli eventi culturali itineranti EscaMontage, nel caso non fosse possibile la copia del magazine verrà spedita tramite posta ordinaria, con spese a carico del destinatario.

Info e contatti
Email   escamontage.escamontage@gmail.com

Linkopedia:

https://bumbimediapress.wordpress.com/2017/08/21/escamontage-film-festival-itinerante-il-25-agosto-allisola-del-cinema/

http://www.close-up.it/roma-14-luglio-presentazione-dell-escamontage-film-festival-itinerante

http://www.close-up.it/roma-27-giugno-presentazione-del-libro-stretti-sentieri-e-del-terzo-numero-di-escamontage-magazine

http://www.lecodellitorale.it/2017/06/12/roma-marco-tullio-barboni-ospite-di-escamontage/

https://escamontage.wordpress.com/2016/09/07/escamontaeditorial/

 

Annunci

EscaMontaEditorial

EscaMontaEditorial è un progetto editoriale nato dalla giovane casa editrice a cura di Iolanda La Carrubba e Sarah Panatta, con “EscaMontage Magazine N.0”. Della progetto fanno parte le collane: Magazine N.0, PoesiCanzone – CD-antologia, Poesie, Racconti e Prosa.

 

ESCAMONTAGE MAGAZINE N.O

 

1 Copertina copia

Primo numero, in copertina una foto di Roberto Guglielman

E’ una pubblicazione aperiodica centrata su argomenti di arte e cultura. Guardando alla rivista traspaiono contenuti creativi, attraverso la storia  della critica come strumento di propaganda culturale, divenendo osservatorio di integrazione e divulgatore di tendenze intellettuali. Il Magazine esprime su carta il contemporaneo, il fascino di una rivista non solo per chi è del settore, influenzata dalla presenza di argomenti caratterizzati da una struttura trasversale; letteratura, cinema, fashion, costume, interviste, saggi, e molto altro. La relazione tra i grandi fenomeni dell’attualità, è stato lo sviluppo dell’arte visiva a partire dalle pitture rupestri fino ad arrivare a campagne pubblicitarie ad ampio spettro.  A cavallo tra la fine dell’800 e l’inizio del 900 si espande la necessità di pubblicizzare, attraverso il sapiente uso dell’arte, eventi concentrati sullo sviluppo e la riforma  della società allora attuale attraverso la comunicazione visiva. In un preciso momento storico la grafica fu fortemente influenzata dai linguaggi delle avanguardie artistiche europee: in Italia tra Futurismo e Dadaismo, nell’Unione Sovietica i linguaggi nati con la Rivoluzione del 1917, in Germania il Bauhaus. Artisti quali Henri de Toulouse-Lautrec, Alphonse Mucha fino ad arrivare ai contemporanei street artist tra i quali il più influente ad oggi è Banksy, hanno rivoluzionato il messaggio pubblicitario innalzandolo fino a Espressione artistica. L’integrazione tra  i diversi spazi occupati dai caratteri tipografici e quelli destinati all’immagine diventano simbiotici, sintonizzandosi tra passato e futuro  rendendo il tutto un organismo complesso soggetto ai gusti individuali dell’immaginario collettivo. La configurazione grafica dell’EscaMontage Magazine N°0 è dunque volta alla trasformazione del prodotto editoriale in oggetto artistico, prestando particolare attenzione nel mantenere un equilibrio del rapporto tra la qualità e i costi di realizzazione ricercando il pregio estetico che possa disegnare una sua identità. A dare ulteriore valore sono le immagini di copertina che di volta in volta vengono firmate da prestigiosi autori.

 

https://escamontage.wordpress.com/2016/09/07/escamontage-magazine-n-0/

 

Il secondo numero EscaMontage Magazine N.0 ospita in prima di copertina un collage di fausta Genziana Le Piane, vincitrice del concorso dedicato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Il terzo numero (2017) EscaMontage Magazine N.0 ospita in prima, e per la prima volta anche in quarta di copertina, gli artisti vincitori del concorso dedicato.

 

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

“Tu as raison il est vraiment tres vulgaire”
acrilico su tela di Valerio D’Angelo
vincitore della I di copertina

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

L'immagine può contenere: sMS“Craco e campagna di Craco”
fotografia di Fernando Della Posta
vincitore della IV di copertina

– – –

 

 

CATALOGO

 

cop poesican.jpgIl progetto PoesiCanzone nasce dall’unione delle idee di Iolanda La Carrubba e Amedeo Morrone, è stato presentato all’interno della rassegna culturale San Lorenzo 2011 patrocinato da Roma Capitale ed Estate Romana. Il lavoro è stato quello di realizzare un’opera di trasposizione letteraria, in cui le poesie di poeti nazionali e internazionali sono state tradotte in vere e proprie canzoni in un’operazione corale nella quale i poeti hanno espresso con il loro prestigioso lavoro la sensibilità su diverse tematiche che insieme all’original sound pop-rock melodico del cantautore Amedeo Morrone, viaggiano attraverso un linguaggio sinestetico. La prima edizione del Cd-Antologia “PoesiCanzoni” è stata introdotta dall’illustre prefazione del musicologo, compositore ed antropologo Alexian Santino Spinelli (musicista virtuoso della fisarmonica, docente universitario di Lingua e cultura romaní, presidente nazionale della federazione FederArteRom).

€ 25,00.

 

https://escamontage.wordpress.com/category/poesicanzone/

 

 

 

Chiaro inchiostro silloge poetica di Massimo Pacetti (con prefazione di Tiziana Marini) un viaggio poetico in piano sequenza che rispecchia e riflette visioni tra esistenzialismo e beat generation, con l’irriverenza bukovskijana… definisce e modella “meta-percorso” civile, rendendo protagonista l’essere umano ed il suo ingegno. Fare e disfare, creare e distruggere, un lavoro poetico di ricerca che osserva e incarna le contraddizioni della civiltà attuale, poesia che affronta e si confronta con l’essere e il (r)esistere nell’hic et nunc. Scrittore, autore, giornalista, Accademico dei Georgofili, ha ricoperto incarichi dirigenziali presso la CIA (Conferenza Italiana Agricoltori). Tra i numerosi riconoscimenti letterari: Ii Premio Internazionale A.U.P.I. 2009, II Premio Internazionale Portus Lunae 2009, III Premio di Poesia Internazionale Villa Bernocchi 2010, II Premio di Poesia Internazionale Don Luigi Di Liegro 2013. Nel 2013 realizza il Cd PoesiCanzoni “Nomade” musicato da Amedeo Morrone, nel 2015 per la prima volta sul grande schermo compare nel film “Senza chiedere permesso” di Iolanda La Carrubba collaborando anche alla sceneggiatura.

 € 10,00

 


https://sites.google.com/site/chiaroinchiostro/

https://escamontage.wordpress.com/2015/09/01/escaeditoria-con-chiaro-inchiostro-prende-il-via-escamonteditorial/

 

 

 

Risultati immagini per nuova oz davide cortese

Nuova Oz raccolta di racconti di Davide Cortese (con disegni dell’autore e prefazione a cura di Margherita Altieri), “fiabe nere, saturnine, notturne, dove la luce è però un fantasma che si palesa spesso e illumina senza pietà dei personaggi immaginari… Nuova Oz è una landa sconfinata dove palpitano le esistenze di Abra, di Medusa Sandsberg, di Tua Honwomann, di Tristan… e di altri gotici e lunari personaggi che la caleidoscopica fantasia dell’autore liparese regala generosamente e che sarà difficile dimenticare. Mettendoci in cammino sulla strada per Nuova Oz, esperiamo… il fascinoso mondo di uno scrittore che è enigmatico prestigiatore e giocoliere di segreti. Nuovo mago di una Nuova Oz” (dalla prefazione). Davide Cortese ha pubblicato sillogi poetiche, raccolte di racconti e un romanzo. Ha partecipato a diverse antologie. Ha recentemente ricevuto in Campidoglio il Premio Internazionale Don Luigi Di Liegro. E’ stato premiato dal Maestro Ettore Scola alla prima edizione di “Eolie in video” e all’EscaMontage Film Festival Itinerante nel 2013.

€ 13,00

https://escamontage.wordpress.com/2016/05/01/escaintervista-davide-cortese-e-nuova-oz/

 

 

luca cop.jpg

Gelati al pistacchio (ovvero, scritture che si apprezzano da grandi) esordio editoriale di Luca Masculo Legato, raccolta di racconti e poesie, in cui ci sono confidenze e confessioni di una vita avida, intersecata all’interno di una rete/trappola del fare di tutti i giorni. Quest’uomo dei treni, vive apparentemente come tutti in attesa… alienato nei circuiti di una società fallibile, ma conscio di essere ad essa alieno… Trovando il passe pour tout per agire ribelle seppur “inaffidabile” poiché costretto dall’orario di lavoro a mettere in stand-by la sua missione d’oracolo part-time. Lo stile volutamente visionario vagabonda lungo le rotaie, metafore dello svolgersi di una pellicola, un film scritto, diretto ed interpretato dai ricordi manomessi dalle disposizioni a volte dispotiche della quotidianità. Al momento trascorre la sua vita salendo e scendendo dai treni, nei volti della gente osserva il suo presente. Nelle pagine di Dante e di autori contemporanei trova le dritte necessarie per portare avanti il suo processo rivoluzionario.

€ 12,50

 

https://www.youtube.com/watch?v=lASe1MSh-k8

 

 

 

ciurleoOltre la linea dell’emozione esordio letterario di Valentina Ciurleo, raccolta di poesie e pensieri. “Questa sua prima raccolta di poesie può essere magnificamente descritta direttamente dalle parole dell’autrice: ‘Esterno emozioni e stati d’animo mettendoli in versi in una composizione tutta personale, accompagnata da immagini. Una penna mi ha insegnato a sentire: la parola è parte di me, ciò che sento, l’essenza che dà voce alla profondità’. Ne nasce una sorte di diario intimo, una parata di emozioni, di desideri, di considerazioni, in composizioni costruite per flashes emozionali… La ricerca di Valentina Ciurleo, in realtà si muove prevalentemente nel campo della video-poesia, dove l’interazione tra testo recitato, immagini e musica ha come unico scopo quello di far salire il livello di percezione emotiva di chi ascolta e guarda”” (dalla prefazione di Giacomo Caruso). Valentina Ciurelo insegna alla scuola primaria, partecipa a laboratori di scrittura, a gruppi letterari online e riviste quali “La Recerche” e “Diwali Rivista Contaminata”.

€ 12,50

 

https://sites.google.com/site/valentinaciurleoversi/

 

Risultati immagini per stretti sentieri lorenzo poggi

Stretti sentieri, di Lorenzo Poggi, raccolta di Haiku, Senryu, Tanka e Waka. “Riuscire a far riflettere su concetti complessi mediante pochi versi è il massimo che chiedo alla poesia… Haiku e Senryu sono mischiati insieme per cogliere il mistero dell’uomo che non s’accontenta di flash immaginifici sulla natura vestita delle quattro stagioni, ma s’interroga sul perché ne percepisca la bellezza. Per scrivere un Haiku bisogna spogliarsi di tutte le sovrastrutture che condizionano la nostra mente e guardarsi intorno con occhi da bambino e la semplice, assoluta bellezza d’un particolare comincerà ad essere recepito e i versi sgorgheranno da soli… In tre versi poter esprimere qualcosa di finito è qualcosa che affascina… La foltissima platea di autori di Haiku sa bene quanto sia facile assemblare tre versi come che sia, ma sa pure quanto poi sia difficile ed insieme esaltante trovare tre versi che fanno poesia” dalla premessa di Lorenzo Poggi. Laureato in Scienze Politiche per oltre venti anni caporedattore e responsabile di produzione della “Guida delle Regioni d’Italia”. L’attività poetica è iniziata (o ripresa) dal dicembre 2009, con oltre 2000 poesie.

€ 12,50

 

https://sites.google.com/site/strettisentierilorenzopoggi/

– – –

COOMING SOON

Antologia EscaMontage Interattiva

Dalla fucina EscaMontaEditorial in arrivo il bando per la nuova idea di antologia interattiva che vuole raccogliere sguardi sul contemporaneo e sulla memoria attraverso poesie, racconti brevi, immagini, saggi, recensioni, articoli, interviste. Attraverso un QRcode sarà inoltre possibile accedere a contenuti online di approfondimento ad essa collegati (quali video di repertorio, documentaristici, reportage, interviste, etc., i blog degli autori partecipanti, pagine social). Per maggiori informazioni inviare una e-mail a escamontage.escamontage@gmail.com o consultare le pagine social EscaMontage. Presto il bando e gli aggiornamenti attraverso la mailing list e le pagine online.