EscaMontaEditorial

EscaMontage Magazine N.0

PAGE UNDER CONSTRUCTION!!!

1 Copertina copia

EscaMontage Magazine N.0, primo numero, in copertina foto di Roberto Guglielman

EscaMontage Magazine N.0 è  una pubblicazione aperiodica centrata su argomenti di arte e cultura.

Guardando alla rivista traspaiono contenuti creativi, attraverso la storia  della critica come strumento di propaganda culturale, divenendo osservatorio di integrazione e divulgatore di tendenze intellettuali. Il Magazine esprime su carta il contemporaneo, il fascino di una rivista non solo per chi è del settore, influenzata dalla presenza di argomenti caratterizzati da una struttura trasversale; letteratura, cinema, fashion, costume, interviste, saggi, e molto altro. La relazione tra i grandi fenomeni dell’attualità, è stato lo sviluppo dell’arte visiva a partire dalle pitture rupestri fino ad arrivare a campagne pubblicitarie ad ampio spettro.  A cavallo tra la fine dell’800 e l’inizio del 900 si espande la necessità di pubblicizzare, attraverso il sapiente uso dell’arte, eventi concentrati sullo sviluppo e la riforma  della società allora attuale attraverso la comunicazione visiva. In un preciso momento storico la grafica fu fortemente influenzata dai linguaggi delle avanguardie artistiche europee: in Italia tra Futurismo e Dadaismo, nell’Unione Sovietica i linguaggi nati con la Rivoluzione del 1917, in Germania il Bauhaus. Artisti quali Henri de Toulouse-Lautrec, Alphonse Mucha fino ad arrivare ai contemporanei street artist tra i quali il più influente ad oggi è Banksy, hanno rivoluzionato il messaggio pubblicitario innalzandolo fino a Espressione artistica. L’integrazione tra  i diversi spazi occupati dai caratteri tipografici e quelli destinati all’immagine diventano simbiotici, sintonizzandosi tra passato e futuro  rendendo il tutto un organismo complesso soggetto ai gusti individuali dell’immaginario collettivo. La configurazione grafica dell’EscaMontage Magazine N°0 è dunque volta alla trasformazione del prodotto editoriale in oggetto artistico, prestando particolare attenzione nel mantenere un equilibrio del rapporto tra la qualità e i costi di realizzazione ricercando il pregio estetico che possa disegnare una sua identità. A dare ulteriore valore sono le immagini di copertina che di volta in volta vengono firmate da prestigiosi autori.

I numeri di EscaMontage Magazine sono stati presentati durante l’EscaMontage Film Festival Itinerante e in prestigiose location, tra le quali la sede di Roma della FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori), la Biblioteca Aldo Fabrizi di Roma, la Stazione del Cinema di Anguillara Sabazia (RM), lo Studiolo di Eugenia Serafini in Via dei Marsi 11 a Roma, la Galleria d’Arte dell’Associazione “A Trevignano Romano” di Giorgio De Rossi.

In catalogo:

Il terzo numero EscaMontage Magazine N.0 (2017), realizzato in collaborazione con la FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori), ospita in prima di copertina, e per la prima volta anche in quarta di copertina, gli artisti vincitori del concorso dedicato.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

EscaMontage Magazine N.0, terzo numero

In prima di copertina acrilico su tela di Valerio D’Angelo,

“Tu as raison, il est vraiment trop vulgaire”

L'immagine può contenere: sMS

In quarta di copertina fotografia di Fernando Della Posta

“Craco e campagna di Craco”

Modalità di adesione:

Ogni autore che aderisce al magazine per le sezioni di poesia/racconti/fotografia/saggistica ha diritto ad uno sconto per l’acquisto delle successiva copie del magazine stesso, pari al 35 %. L’unico obbligo da parte dello stesso autore è l’acquisto di n. 1 copia del magazine, al prezzo di 12,75 €, a copertura di una o più sezioni. I dettagli per l’adesione saranno resi noti con la pubblicazione del nuovo Bando, per il quarto numero del Magazine.

Modalità di ritiro del Magazine

E’ possibile ritirare e acquistare copie del Magazine nel corso degli eventi culturali itineranti EscaMontage, nel caso non fosse possibile la copia del magazine verrà spedita tramite posta ordinaria, con spese a carico del destinatario.

Info e contatti
Email   escamontage.escamontage@gmail.com

Linkopedia essenziale:

https://escamontage.wordpress.com/2016/09/07/escamontaeditorial/

http://www.fuis.it/escamontage-magazine-n-0-invito-alla-partecipazione-al-concorso/articoli3028

https://escamontage.wordpress.com/2015/04/01/esca-bando-escamontage-magazine-n-0-seconda-edizione/

EscaMontaEditorial

EscaMontaEditorial è un progetto editoriale nato dalla giovane casa editrice a cura di Iolanda La Carrubba e Sarah Panatta, con “EscaMontage Magazine N.0”. Della progetto fanno parte le collane: Magazine N.0, PoesiCanzone – CD-antologia, Poesie, Racconti e Prosa.

 

EscaMontage Magazine N.0

 

1 Copertina copia

Primo numero, in copertina una foto di Roberto Guglielman

E’ una pubblicazione aperiodica centrata su argomenti di arte e cultura. Guardando alla rivista traspaiono contenuti creativi, attraverso la storia  della critica come strumento di propaganda culturale, divenendo osservatorio di integrazione e divulgatore di tendenze intellettuali. Il Magazine esprime su carta il contemporaneo, il fascino di una rivista non solo per chi è del settore, influenzata dalla presenza di argomenti caratterizzati da una struttura trasversale; letteratura, cinema, fashion, costume, interviste, saggi, e molto altro. La relazione tra i grandi fenomeni dell’attualità, è stato lo sviluppo dell’arte visiva a partire dalle pitture rupestri fino ad arrivare a campagne pubblicitarie ad ampio spettro.  A cavallo tra la fine dell’800 e l’inizio del 900 si espande la necessità di pubblicizzare, attraverso il sapiente uso dell’arte, eventi concentrati sullo sviluppo e la riforma  della società allora attuale attraverso la comunicazione visiva. In un preciso momento storico la grafica fu fortemente influenzata dai linguaggi delle avanguardie artistiche europee: in Italia tra Futurismo e Dadaismo, nell’Unione Sovietica i linguaggi nati con la Rivoluzione del 1917, in Germania il Bauhaus. Artisti quali Henri de Toulouse-Lautrec, Alphonse Mucha fino ad arrivare ai contemporanei street artist tra i quali il più influente ad oggi è Banksy, hanno rivoluzionato il messaggio pubblicitario innalzandolo fino a Espressione artistica. L’integrazione tra  i diversi spazi occupati dai caratteri tipografici e quelli destinati all’immagine diventano simbiotici, sintonizzandosi tra passato e futuro  rendendo il tutto un organismo complesso soggetto ai gusti individuali dell’immaginario collettivo. La configurazione grafica dell’EscaMontage Magazine N°0 è dunque volta alla trasformazione del prodotto editoriale in oggetto artistico, prestando particolare attenzione nel mantenere un equilibrio del rapporto tra la qualità e i costi di realizzazione ricercando il pregio estetico che possa disegnare una sua identità. A dare ulteriore valore sono le immagini di copertina che di volta in volta vengono firmate da prestigiosi autori.

https://escamontage.wordpress.com/2016/09/07/escamontage-magazine-n-0/

Giunto al suo terzo numero (2017) EscaMontage Magazine N.0 ospita in prima, e per la prima volta anche in quarta di copertina, gli artisti vincitori del concorso dedicato.

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

“Tu as raison il est vraiment tres vulgaire”
acrilico su tela di Valerio D’Angelo
vincitore della I di copertina

 

                                  L'immagine può contenere: sMS

  

 

 

 

 

 

“Craco e campagna di Craco”
           fotografia di Fernando Della Posta
vincitore della IV di copertina

 

 


CATALOGO

 

cop poesican.jpgIl progetto PoesiCanzone è un’opera di trasposizione letteraria, in cui le poesie di poeti nazionali e internazionali sono state tradotte in vere e proprie canzoni in un’operazione corale nel quale i poeti hanno espresso con il loro prestigioso lavoro la sensibilità su diverse tematiche che insieme all’original sound pop-rock melodico del cantautore Amedeo Morrone, viaggiano attraverso un linguaggio sinestetico. La prima edizione del Cd-Antologia “PoesiCanzoni” è stata introdotta dall’illustre prefazione del musicologo, compositore ed antropologo Alexian Santino Spinelli (musicista virtuoso della fisarmonica, docente universitario di Lingua e cultura romaní, presidente nazionale della federazione FederArteRom).

 

https://escamontage.wordpress.com/category/poesicanzone/

 

 

 

Chiaro inchiostro silloge poetica di Massimo Pacetti (con prefazione di Tiziana Marini) esplora con una panoramica intima tabù, realtà, compromessi sociali e culturali, in un viaggio poetico in piano sequenza che rispecchia e riflette visioni tra esistenzialismo e beat generation.


https://sites.google.com/site/chiaroinchiostro/

https://escamontage.wordpress.com/2015/09/01/escaeditoria-con-chiaro-inchiostro-prende-il-via-escamonteditorial/

 

 

 

 

Risultati immagini per nuova oz davide cortese

 

Nuova Oz raccolta di racconti di Davide Cortese (con disegni dell’autore e prefazione a cura di Margherita Altieri), poeta “vulcanico” e “iridescente” (Agostino Raff, Neobar – marzo 2014), dà vita ad un universo parallelo, un “oltre” surreale narrato tra il ricordo di Frank Baum e spazi senza limite di tempo di timburtoniana visione.

https://escamontage.wordpress.com/2016/05/01/escaintervista-davide-cortese-e-nuova-oz/

 

luca cop.jpg

 

 

Gelati al pistacchio (ovvero, scritture che si apprezzano da grandi) esordio editoriale di Luca Masculo Legato, raccolta di racconti e poesie, un viaggio sui “binari” poco ortodossi di un viaggiatore irriverente della quotidianità.

https://www.youtube.com/watch?v=lASe1MSh-k8

 

 

 

 

 

 

ciurleoOltre la linea dell’emozione di Valentina Ciurleo, raccolta di poesie e pensieri. “Questa sua prima raccolta di poesie può essere magnificamente descritta direttamente dalle parole dell’autrice: ‘Esterno emozioni e stati d’animo mettendoli in versi in una composizione tutta personale, accompagnata da immagini. Una penna mi ha insegnato a sentire: la parola è parte di me, ciò che sento, l’essenza che dà voce alla profondità’.” (dalla prefazione di Giacomo Caruso)
https://sites.google.com/site/valentinaciurleoversi/

 

 

Risultati immagini per stretti sentieri lorenzo poggi

Stretti sentieri, di Lorenzo Poggi, raccolta di Haiku, Senryu, Tanka e Waka. “Riuscire a far riflettere su concetti complessi mediante pochi versi è il massimo 

che chiedo alla poesia… In tre versi poter esprimere qualcosa di finito è qualcosa che affascina… Certo l’Haiku e i suoi avi e cugini possono diventare manierismo. La foltissima platea di autori di Haiku sa bene quanto sia facile assemblare tre versi come che sia, ma sa pure quanto poi sia difficile ed insieme esaltante trovare tre versi che fanno poesia” dalla premessa di Lorenzo Poggi.

 

 

https://sites.google.com/site/strettisentierilorenzopoggi/

– – –

COOMING SOON

Antologia EscaMontage Interattiva

Dalla fucina EscaMontaEditorial in arrivo il bando per la nuova idea di antologia interattiva che vuole raccogliere sguardi sul contemporaneo e sulla memoria attraverso poesie, racconti brevi, immagini, saggi, recensioni, articoli, interviste. Attraverso un QRcode sarà inoltre possibile accedere a contenuti online di approfondimento ad essa collegati (quali video di repertorio, documentaristici, reportage, interviste, etc., i blog degli autori partecipanti, pagine social). Per maggiori informazioni inviare una e-mail a escamontage.escamontage@gmail.com o consultare le pagine social EscaMontage. Presto il bando e gli aggiornamenti attraverso la mailing list e le pagine online.

 

– – –

 

SERVIZI ESCAMONTAEDITORIAL

 

La peculiarità di tutte le pubblicazioni del progetto EscaMontaEditorial è quella di realizzare ogni opera con una cura della grafica, dell’impaginazione, della qualità dei materiali, prestando massima attenzione al rapporto qualità-prezzo, costruendo in ogni fase della lavorazione una sinergia diretta con l’autore. La diffusione e la promozione delle pubblicazioni EscaMontage si svolge durante l’EscaMontage Film Festival Itinerante e nel corso degli eventi realizzati in partnership culturale con altre realtà, kermesse, festival, enti (tra i quali la FUIS – Federazione Unitaria Italiana Scrittori). Copie di ogni pubblicazione saranno inviate presso la Biblioteca Nazionale di Castro Pretorio e la Biblioteca Alessandrina di Roma e la Biblioteca Centrale di Firenze.
A seguito della valutazione delle proposte editoriali e prima di procedere con la lavorazione del pacchetto editoriale selezionato insieme all’autore, verrà stipulato un Accordo Autore-Editore con tempistiche, dettagli tecnici ed eventuali specifiche di personalizzazione del pacchetto suddetto. 


ESEMPIO DI PROPOSTA DI PUBBLICAZIONE

15 copie omaggio all’autore. Servizi: grafica di copertina (con possibilità di personalizzazione), impaginazione, editing e stampa del volume, promozione e diffusione online sul blog EscaMontage e su tutte le pagine ad esso collegate; una presentazione del libro e promozione durante l’EscaMontage Film Festival Itinerante. Assegnazione del codice ISBN. Costo 150,00 euro.

N.B.: i costi e i diversi tipi di proposta verranno forniti su richiesta via e-mail; le tempistiche di consegna, presso la sede associativa EscaMontage, delle copie ordinate dall’autore, variano dai 12 ai 15 giorni lavorativi dalla data di conferma dell’ordine effettuato presso la tipografia selezionata da EscaMontage.

INFO

Per informazioni, ordini di copie cartacee e/o pdf, prenotazione servizi EscaMontaEditorial, inviare una mail al seguente indirizzo:
escamontage.escamontage@gmail.com