Poesia

Ricordarti Massimo

di Anna Avelli

(poesia in ricordo di Massimo Pacetti, autore, poeta, giornalista, uomo politico)

 

E ricordarti nei momenti
migliori
d’assonanza quasi
palpabile
di sincronìe poetiche…

Di quei tuoi saluti sinceri al telefono…
subito vero,
subito tu,
subito amico…
Ti definivi subito
con la tua franchezza,
presenza tangibile
di disponibilità autentica…

Il frutto di un lungo cammino,
troppo breve…
di un bel viaggio variegato
fitto di responsabilità
assunte,
mai negate
di sensibilità ferite,
ma mai odiate!
Frutto di una umanità
così pregnante
da potersi cogliere tutta
nei tuoi occhi
in un istante…
O nei tuoi versi
in una vita…

E ricordarti nelle tue
presenze discrete
e nei tuoi saluti
senza pretese
In punta di piedi
dove lasci il cuore
Senza parere…
In punta di piedi
Senza parere…
Ciao Massimo
so che volevi solo
riposare…
Questo certo
so che lo meriti…
Per il tuo vivere d’amore!
Ciao!

Diritti riservati 2016.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...