EVENTI

Un nuovo atelier “giovane” a Roma

Una serata all’insegna della moda, della musica, della solidarietà e dell’arte l’inaugurazione, lo scorso 15 dicembre, nel quartiere Mazzini di Roma, del nuovo atelier Daniela Di Francesco.

Da sx Maurizio Pizzuto direttore Prima Pagina News, Maria Grazia De Angelis, Daniela Di Francesco, Lisa Bernardini, Anthony Peth

Da sx Maurizio Pizzuto direttore Prima Pagina News, Maria Grazia De Angelis, Daniela Di Francesco, Lisa Bernardini, Anthony Peth

È stata presentata la nuova collezione di Daniela Di Francesco attraverso una sfilata, poi è stato il momento del “Calendario Solidale 2015″, a favore dell’Avis di Anzio – Nettuno che contiene i testi di Ezio Alessio Gensini e con gli “artisti dipinti” che hanno la firma di Leonardo Santoli. Artisti e nonsoloartisti noti hanno aderito gratuitamente al calendario: Franco Battiato, Gianni Morandi,, Claudia Zanella, Fondazione Lucio Dalla, Steve Rogers Band, Pia Tuccitto, Alessandro Paci, Leonardo Pieraccioni, Barbara Enrichi, Luca Carboni, Marinella & Roberto Ferri, Leonard Bundu, Francesco Guccini, Stefano Bonaga, Marco Alemanno, Cristian “Cicci” Bagnoli, Cristina Gardumi, Fio Zanotti, Angela Baraldi, Saturnino.

Altra presenza di rilievo è stata quella dell’U.N.I.T.A.L.S.I. che ha parlato ai presenti di importanti progetti solidali attraverso Anna Rubini, Presidente delle Sottosezioni degli Aziendali.

Da sx, Maria Grazia De Angelis, Lando Buzzanca, Daniela Di Francesco

Da sx, Maria Grazia De Angelis, Lando Buzzanca, Daniela Di Francesco

Daniela Di Francesco è infatti sensibile come stilista al tema dell’ importanza di contribuire con il proprio lavoro anche a sostenere cause importanti.

Un momento musicale originale ha intrattenuto gli ospiti presenti grazie alla maestria di Alessandro greyVision, nipote di Rino Gaetano, nonché leader della Rino Gaetano Band, che ha fatto un omaggio acustico estemporaneo con la sua chitarra al celebre ed indimenticato zio, di cui quest’anno ricorre il 40° anniversario dell’uscita dal suo primo LP.

In esposizione gli ospiti hanno potuto ammirare anche alcune foto tratte dalla serie “Sguardo su Wonderland” di Lisa Bernardini.

La serata è stata condotta da Maria Grazia De Angelis presidente AISLO(Associazione Italiana Sviluppo Lavoro Organizzativo) insieme a Lisa Bernardini, che ha presentato l’azienda di Daniela Di Francesco e i motivi per cui la sta supportando per l’internazionalizzazione. E’ stato poi presentato, a sua volta presente, il pluripremiato testimonial Anthony Peth, che ha parlato dell’importanza del Made Italy e della valorizzazione delle piccole realtà di eccellenza Italiane tra cui Daniela Di Francesco che ne è un esempio mirabile; Anthony è infatti attualmente impegnato in un Tour Internazionale del Made in Italy che sta girando il mondo.

La Daniela Di Francesco MODA trova origine da una lunga tradizione familiare, di stampo prettamente artigianale, iniziata nella prima metà del Novecento. Nel tempo si è trasformata coniugando appieno la modernità e la tecnologia con la tradizionale manualità italiana.

Ogni creazione nasce da un’idea di Daniela Di Francesco la cui vena artistica è creare tessuti per poi trasformarli in capi finiti. La passione, l’esperienza e la voglia di stupire con capi esclusivi per originalità del taglio e la qualità pregiata dei suoi tessuti, sono alla base dell’attività sartoriale della produzione della Daniela Di Francesco Moda. Realizzare il tessuto degli abiti con filati di alta qualità. Tagliare ed assemblare il modello, tutto rigorosamente a mano, consente alla azienda Daniela Di Francesco Moda di realizzare capi unici, esclusivi e di gran pregio.

Il tutto secondo la più antica tradizione della moda italiana. Il tessuto dei capi della azienda Daniela Di Francesco Moda è realizzato con filati di cachemire, lana merinos, alpaca, seta, lino, canapa, viscosa.

Il filato viene lavorato con molteplici torsioni tali da rendere l’incastro dell’ordito e della trama particolarmente in simbiosi tra loro, per renderlo peculiare alla vista e al tatto. Da qui, il disegno creativo diventa il capo unico che rende unica la donna che l’indossa.

Alessandro greyvisionAll’evento sono intervenute numerose personalità dal mondo dell’Imprenditoria, Moda, Cultura, Spettacolo.

Presenti: il testimonial Anthony Peth, l’Ambasciatore della Repubblica dell’Iraq presso la Santa Sede, ANIL WICKRAMATILLAKE, Massimiliano De Toma (presidente Federmoda Lazio), Giorgio Palumbi (critico d’arte), il già console onorario di Malta, Consuelo Priasco, Franca Pace (presidente “Roma Caput Mundi), U.N.I.T.A.L.S.I. (presente Anna Rubini, Presidente delle Sottosezioni degli Aziendali, ed altra rappresentante), Francesca e Sandro Rinaldi della sezione Avis Comunale Anzio-Nettuno, Giuseppina Iannello (ex top model ed esperta di moda), Alessandro greyVision (nipote Rino Gaetano e leader della Rino Gaetano Band), Daniela Chessa (press agent ed addetta stampa), Sonia Casella (Maison Gattinoni), Maurizio Pizzuto (Direttore Prima Pagina News), Emanuela Corsello (titolare Agenzia modelle Yourwaymanagement), Antonella Salvucci (conduttrice), Demetra Hampton (attrice e testimonial No Violence), Giò Di Giorgio (giornalista editore e direttore della testatawww.inciucio.it), Antonello De Pierro (Presidente Movimento Nazionale Italia dei Diritti – Ufficio Stampa), Kyra Ruffo (Attrice), Lino Patruno (musicista), Marcia Sedoc (Attrice e Presentatrice, nonchè Presidente Ass. Fajaloby Italia Olanda Suriname), Mary Amato (moglie di Tony Gentile, famoso al mondo per la foto di Falcone e Borsellino sorridenti ad un convegno poco prima di essere entrambi uccisi, simbolo della lotta alla Mafia, nonchè celebre fotografo staff Reuters), Marco Scorza (creative editor nel mondo dello spettacolo), Angelo Mellone (dirigente RAI), Erika Gottardi (Woman & Bride – fresca vincitrice del Look of the Year 2014 Fashion Award), Massimiliano Piccinno (Woman &Bride), Carmine Ciccarini (Artista internazionale), Andrea Pacanowski (Artista internazionale), la Principessa Sirena Monica Imelda Lambertini, il Principe Giovannelli, Maria Monsè (attrice ed esperta di Moda), Ilaria Moscato (conduttrice ed annunciatrice televisiva), Roberta Beta (conduttrice radiofonica ed ex concorrente del Grande Fratello), Massimo Pacetti (scrittore), Elisabetta Viaggi (da Miss Italia), Silvana Lazzarino (poetessa e giornalista), Camilla Nata (inviata de La Vita in Diretta e presentatrice), Sara Galimberti (cantante), la giornalista Manuela Scanu, Virginia Barrett (attrice e presentatrice), Lando Buzzanca (attore), Gaspare Maniscalco (violinista RAI), Stefano Delle Cave (CNO WEBTV), Marco Montingelli (attore), Romina Goffi (Miss America Latina ed Italia 2014), Gisela Josefina Lopez Montilla (cantante), Toni Santagata (rientrato apposta da Foggia per assistere alla serata), Paulina Alexandra Obando, Danijela Babic, Carola Assumma (nota Addetta Stampa della capitale, e anche di quest’evento), l’onorevole Antonio Paris Pagina Due, Pietro Paternò (General Manager), il parrucchiere dei Vip Natalino Candido, l’attrice Milena Stornaiuolo,l’attrice Claudia Cavalcanti, la cantante Gabriella Rea, l’ex Amministratore Fendi – Onix Enzo Zanderigo….e tantissimi, tantissimi altri, fino ad arrivare ad almeno 300 persone intervenute..

Deliziose modelle hanno sfilato per Daniela Di Francesco, ed un eccezionale catering ha allietato la serata con il buffet ed il beverage.

L’organizzazione è stata curata da Maria Grazia de Angelis presidente AISLO e dall’Associazione l’Occhio dell’Arte.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...