Poesia: Foresta di ghiaccio, di Sarah Panatta

FORESTA DI GHIACCIO

di sarah panatta

E’ quell’odore glaciale

che mi nutre

mentre guardo la strada

srotolarsi

Quel vapore invisibile,

amplesso di sogno

e di impaccio,

accavallato tra la tua spalla

e i miei ricordi

E’ qui

quell’odore di un passato eccitato

dei prossimi sguardi

Sagoma muta nella

foresta di ghiaccio

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...