BioArt

Mario La Carrubba

Biografia e curriculum artistico

Nasce il 15 gennaio 1944, ha frequentato l’Istituto Statale D’Arte e l’Accademia delle Belle Arti di Roma, tra i suoi maestri i pittori della Scuola Romana – tra i quali Ziveri, Ceracchini, Mazzullo -, Guttuso e Maccari. La prima mostra personale che ha segnato il suo denso impegno professionale si è svolta agli inizi degli anni ’70 presso la galleria Il Trifalco. Di rilevante importanza è stato l’incontro con il fotografo italiano Mario Carbone e la critica d’arte e gallerista Elisa Magri, grazie al quale inizia una serie di importanti mostre a Cosenza. Prosegue il lungo percorso che lo vede impegnato nell’evolvere la visione fantastica, attraverso un mai sopito rapporto con le diverse arti visive, tra cui lo spiccato amore per il cinematografo. Realizza diverse VideoArt tra le quali l’omaggio ad Anna Magnani andato in onda nel 2012 sullo speciale del TG di Rai 2. 

Principali esposizioni:

Collettive

– Generazioni Anni ’40, Officina Spoleto, a cura di Giorgio Di Genova 2014
– Generazioni a confronto, Palazzo Sforza Cesarini, Genzano, a cura di Giorgio Di Genova 2015

– L’Italia omaggia l’Egitto, Ambasciata della Repubblica d’Egitto (RM), 2015

– Periscopio sull’arte Castello Ducale Corigliano Calabro 2016

– Generazioni a confronto a cura di Giorgio Di Genova Grottaferrata Biblioteca Monumento Nazionale 2017 

– Collettiva presso il Museo Emilio Greco di Sabaudia 2017

– presso la Galleria a cura di Enzo Maniscalco presso Sambuca (Si) 2017

– Cult of Art di Roma Trittico Art Museum a cura di Sabina Tamara Fattibene 2017

Personali

– Galleria D’Arte Il Trifalco di Roma 1986

– Lavatoio Contumaciale a cura di Iolanda La Carrubba (RM), 2009

– 150 anni dall’Unità di Italia presso la Bibloteca Vallicelliana a cura di Iolanda La Carrubba di Roma 2011

– Cromatismi presso il Polmone Pulsante a cura di Andrea Ungheri presso Roma 2011

– Museo d’Arte Manzù a cura di Plinio Perilli di Ardea (Rm) 2013

Musei: 

Museo del pattinaggio di Finale Emilia 

Museo Archeologico di Atina (Frosinone)

Museo d’Arte delle Generazioni d’Italia del ‘900, Pieve di Cento (BO)

Premi: 

Nel 1960 ha vinto il primo premio per l’estemporanea presso il comune di Trevignano (Rm) donando l’opera al comune

Primo premio per la prima edizione la Fragolina d’Oro presso Palazzo Ruspoli Nemi 2016

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...