Special: IV raduno nazionale in onore di Rino Gaetano

Video realizzato da Iolanda La Carrubba

Nei suoi sogni ritroviamo…anche un po’ di noi: il palco di Piazza Sempione

di Sarah Panatta

Fendere con la mente gli orizzonti di un cielo malato, cercando le sfumature di una verità personale, il blu di un altro viaggio. Violentare la pigrizia mentale per sanare il cuore in giorni d’amore e d’anarchia. Saltando con un’asta infrangibile tra rocce e palazzi, urlando una libertà che non è certo solo fuga o follia. Libertà in corsa su un bus notturno, occhi che perlustrano facce, movenze, storie, scovando l’ipocrisia di tanti. E tendendo un alito di speranza ironica e lieve a chi sfruttato, frustrato, derelitto, veniva e viene dimenticato.

La Rino Gaetano Band sul palco del 2 giugno

La Rino Gaetano Band sul palco del 2 giugno

Libertà splendente, tra chitarra e voce. Rino Gaetano, simbolo eclettico e irripetibile, cavaliere coraggioso di un’era, quel contemporaneo di crisi e illusioni che da oltre quarant’anni stritola e stagna. Rino, genio giovanissimo e saggio, scomparso nei pressi di una piazza che non può fare a meno di ricordarlo. A centinaia i fan e gli amici, gli appassionati e i curiosi, i fedelissimi ad un uomo ed artista tutto da scoprire, ad ogni singolo prezioso ascolto. Difficile contare quanti sono accorsi il 2 giugno in Piazza Sempione a Roma (Montesacro). Per il IV raduno nazionale in onore di Rino, un evento comprensibile solo se vissuto, a bordo palco, ammirando la nube pulsante della folla, del pubblico innamorato del suo antieroe coraggioso morto a soli 31 anni.

Intitolato come il fondamentale primo lp di Rino “Ingresso libero”, il concerto-tributo ha visto protagonisti indiscussi e generosi di una mistica energia, i membri della Rino Gaetano Band.

CAM00380

Un momento del concerto

Alessandro, nipote di Rino (voce e chitarra), Ivan Almadori (voce e chitarra), Federico D’Angeli (voce e chitarra), Marco Morandi, figlio di Gianni (chitarre, voce e violino), Yuri Carapacchi (batteria), Giorgio Amendolara (tastiere), Andrea Ravoni (chitarra elettrica) e Menotti Minervini (basso). Ospiti talentuose Diana Tejera (che si è esibita in un emozionante duetto con Alessandro in apertura del concerto) e la violinista Cristina Romagni. Conduttore e co-direttore artistico dell’evento Riziero Agostinelli. Tantissimi gli ospiti che si sono alternati sulle tavole del palco aperto su Piazza Sempione nell’abbraccio caldissimo del pubblico. Introdotti da Anna Gaetano, sorella di Rino, che ha salutato con affetto i fan, e da Pino Insegno, con la sua comicità spontanea presentatore a sorpresa della serata. Presenti tra gli altri, la Dott.ssa Angela Testa, Enrico Gregori, Reziero Agostinelli, Arturo Stalteri, Pierluigi Germini, Gianni Mauro, Giovanni Tommaso, Dino Kappa.

Quest’anno il concerto si è svolto in favore dei bambini malati di cancro, sostenuti dall’Associazione PeterPan Onlus. Confermando la solidarietà e la profonda e sincera attenzione a tutte le dimensioni del sociale, che caratterizzano l’impegno della Band, nello spirito di Rino.

“Supponiamo”, non è mai tardi, né troppo presto, per rubarci un sorriso, attraverso quei canti di disperata, visionaria, meravigliosa, deturpata, aspra, delicatissima bellezza.

“Supponiamo”, non è mai troppo presto, per ritrovare Rino. Sempre là a dirci che non siamo figli unici, siamo i fratelli dello stesso mondo pazzo, fatto di cavalieri impennati contro fabbriche e mulini, fatto di passioni senza freni e di desideri sublimi. Fatto di bugie, danze, poesia. Fatto di suoni essenziali e ancora…di sogni.

 

Annunci

One comment

  1. Complimenti Jolanda per l’interessante articolo in merito al Raduno dell’Associazione Nazionale “Rino Gaetano. Solo un appunto: la violinista che ha duettato con Marco Morandi si chiama Cristinonche’na Romagni. Pilar e’ la presentatrice che quest’anno non ha potuto partecipare all’ evento. Inoltre il conduttore, nonche’ co-direttore artistico, si chiama Riziero.Grazie per la tua partecipazione, Angelo, il medico dell’Associazione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...