News: Premio La Medusa D’Oro, prima edizione, Artena 2014

IMG-20140507-WA0004La Medusa d’Oro”, un evento culturale nato da una idea di Antonio Palone, per la direzione artistica di Lisa Bernardini.

Con la collaborazione e il supporto logistico-organizzativo della nota Associazione Occhio dell’Arte, questo nuovo riconoscimento annuale riservato a Giornalismo, Musica, Spettacolo (televisione, teatro, cinema, sport, arte e cultura) porta la firma della Gioielleria Amleto Di Cori.

Le fotografie dell’evento sono ad opera di Michele Simolo.

Domenica 18 Maggio, in Piazza Valle Fini – Artena (Roma), dalle ore 21.00.

Il premio nazionale “Medusa d’Oro” nasce nel gennaio di quest’anno per idea di Antonio Palone, priore della Confraternita Maria Ss.ma delle Grazie di Artena; la denominazione del premio deriva dal fatto che nel paese di Artena, e precisamente a Palazzo Borghese, esiste un salone denominato “del Camino”, dove si trova un camino con una testa di medusa attribuita al Bernini.

Ogni anno, partendo da questa prima edizione 2014, in una serata dedicata ai protagonisti del mondo della televisione, del teatro, del cinema, della musica, del giornalismo e della cultura,  verranno  assegnati i premi “Medusa d’Oro” ad artisti che secondo il parere dello staff si saranno in qualche modo contraddistinti nel proprio campo.

premiati michele cucuzza 10 copiaSono stati finalmente rivelati i premiati dell’Edizione 2014.

Al noto giornalista Michele Cucuzza andrà la Medusa d’Oro Giornalismo; consegnerà il premio il  giornalista de Il Tempo DanieleDi Mario.

Alessandro Serra, celebre comico di trasmissioni come Zelig e Colorado, riceverà invece la Medusa d’Oro Spettacolo direttamente dalle mani di Gio’ Di Giorgio.

Infatti la testata www.inciucio.it sarà presente all’evento; in rete dal 1996, con oltre centomila click al giorno, è il più autorevole portale in Italia specializzato in notizie di Cronaca Rosa, Gossip e Costume; Gio’ Di Giorgio è il noto giornalista editore e direttore di questa testata.

Infine, per la Medusa d’Oro Musica, lo staff organizzativo ha deciso di assegnare per questa prima edizione un premio ufficiale alla Memoria: sarà omaggiato il grande talento di Rino Gaetano. A ritirare il premio,  direttamente il nipote dell’amato cantautore prematuramente scomparso ma mai dimenticato: Alessandro, nome d’arte Alessandro greyVision. Sarà  la Principessa Nike Arrighi Borghese ad effettuare la consegna del prezioso pezzo d’arte.

premiati rino gaetano10 copiaSempre domenica 18 Maggio verranno assegnati anche i premi locali Meduse “Artenesi”: destinate ai cittadini che si sono affermati nei vari campi della televisione, teatro, cinema, giornalismo, musica, sport, arte e cultura. I premiati artenesi  2014 sono  Luciano Lanna, e  consegnerà il premio il direttore di testata Bruno Iorillo; Luca Trolli, e consegnerà  il dj internazionale Angelus Marino; Simone Lorenzo Prosperi sarà invece premiato dal Presidente dell’A.C.A.H. (All Cops Are Heroes)  Francesco Paolo Russo; infine, a Giuseppe Carocci  consegneranno  il riconoscimento la regista Iolanda La Carrubba e la critica cinematografica Sarah Panatta.

Presenterà la serata l’attrice ed ex miss Italia Nadia Bengala.

Il pubblico sarà allietato, oltre che dalla presenza attiva dei premiati, anche da un concerto de “La Rino Gaetano Band (cover band ufficiale)” – Acoustic Version, così composta:

Federico D’Angeli – voce e chitarra acustica; Andrea Ravoni – chitarra acustica; Yuri Carapacchi – cajon e percussioni ; Alessandro greyVision (nipote di Rino Gaetano) – voce, chitarra acustica e percussioni. Per info sulla band: http://www.rinogaetano.it/index.php

La brava Tania Frison, cantante e vocal coach, ad oggi considerata la mascotte di Ivana Spagna poiché la supporta e la affianca vocalmente in quasi tutti i suoi concerti, improvviserà in serata un brano live di Rino Gaetano con la Rino Gaetano Band.

Ogni anno farà parte integrante del Premio La Medusa d’Oro anche una mostra d’arte; quest’anno, seppure posticipata come data di inizio rispetto alla serata del premio, la mostra d’arte prescelta è stata  quella di Albino Ripani detti ARi.  All’ Ex Granaio di Palazzo Borghese, infatti, dal 27 Maggio fino al  2 Giugno 2014, sarà possibile ammirare i suoi splendidi quadri, in una esposizione tra Arte e Moda secondo uno stile personalizzato e che fa di lui un artista quotato, eclettico e di tendenza.

Il Patrocinio all’iniziativa è del Comune di Artena; la parte artistica del programma è effettuata dalla Confraternita Maria Ss.ma delle Grazie di Artena in collaborazione con l’Occhio dell’Arte e la direzione artistica è di Lisa Bernardini.

Per info sull’intero programma: antoniopalone@alice.itantoniopalone@virgilio.itinfo@confraternitamadonnadellegrazie.it Per contatti diretti con Lisa Bernardini: info@lisabernardini.com Per info su ARi: www.ariarte.it – www.albinoripani.it  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...